Continua l’avventura fashion di Corto Maltese

Nuove proposte per il  total look dell’affascinante marinaio di Pratt.

Corto Maltese by Hugo Pratt è forse uno dei più riusciti connubi tra il fumetto d’autore e la moda. Non la solita icona stampata su una t-shirt, non una linea “comics” standardizzata da styleguide omogeneizzanti, ma una ricerca stilistica basata sulle opere di Hugo Pratt.

Caban marinari e tessuti grezzi sono state le cifre della linea lanciata nel 2010, secondo una filosofia di prodotto desueta: Hugo Pratt visto come stilista, e Corto Maltese come suo “brand ambassador”. Ciro Astarita amministratore unico della Chiros Industrie Abbigliamento Srl, licenziataria europea esclusiva di Corto Maltese, premiata da una prima collezione di successo per la sua unicità, continua con coerenza la sua ricerca filologica, proponendo una linea sempre più connotata. Arriverà infatti all’autunno inverno 2011 con cappotti in pelle in tiratura limitata e capispalla sempre più rough, tutti ricavati da una maniacale ricerca, non solo sulle strisce, ma anche sui bozzetti, sulle note e gli appunti lasciati da Hugo Pratt.