La stilista regina del punk diventa eco-sostenibile

Vivienne Westwood e YOOXYGEN, insieme per un progetto etico.

Dopo il lancio di un’anteprima per la stagione primaverile, Vivienne Westwood ha presentato ufficialmente in occasione dello scorso Pitti Immagine la collezione di borse e accessori realizzata per il suo Ethical Fashion Africa Project.

Borse, borsoni per il weekend, portachiavi, la classica Westwood bag Yasmine e una serie di accessori dedicati all’uomo sono stati reinterpretati con l’impiego di materiali riciclati come cavi elettrici, alluminio di scarto e sacchetti di plastica destinati allo smaltimento; disponibili in esclusiva per YOOXYGEN, la sezione eco-friendly del noto multi-brand e-store www.yoox.com.

La collezione “Hand made with love”  prodotta a Nairobi è stata realizzata in collaborazione con l’International Trade Centre (ITC) – un organo congiunto delle Nazioni Unite e dell’Organizzazione Mondiale del Commercio – che sostiene e favorisce il lavoro di oltre 7.000 donne nelle comunità emarginate dell’Africa.